Loading...

4 novembre 2007

UNILEVER: FLAI CGIL, MOBILITAZIONE EUROPEA CONTRO TAGLI









UNILEVER: FLAI CGIL, MOBILITAZIONE EUROPEA CONTRO TAGLI

La Flai Cgil aderisce alla giornata di mobilitazione indetta per il prossimo 4 dicembre dai sindacati europei degli alimentaristi e dei chimici per protestare contro il piano di riorganizzazione europeo della multinazionale chimico-alimentare Unilever. Il piano prevede 12 mila licenziamenti in tre anni, e interessa 25 siti produttivi. Ulteriori riduzioni sono previste nei settori amministrativi. Il 4 dicembre a Rotterdam, sede della multinazionale, si terrà una conferenza pubblica congiunta di tutti i rappresentanti dei lavoratori a livello europeo. Afferma la Flai: “In Italia, il piano di riorganizzazione si traduce nella cessazione delle attività produttive dello stabilimento di Cagliari, dove si producono i gelati Algida e dove i 200 lavoratori saranno licenziati; nella chiusura della sede di Milano; in un processo di outsourcing di varie funzioni impiegatizie e nell'apertura della procedura di mobilità per i lavoratori di Cisterna di Latina, dove si producono prodotti a marchio Findus”.