Loading...

11 giugno 2008

Cgil, Cisl e Uil incontrano i Deputati Sardi




I sindacati sardi riaprono la vertenza industria. Le segreterie regionali di Cgil, Cisl e Uil hanno promosso un incontro con i senatori e i deputati sardi per oggi alle ore 11 a Cagliari presso l’Hotel Mediterraneo. L’iniziativa fa seguito alla lettera inviata nei giorni scorsi al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, Gianni Letta, con la richiesta di un incontro urgente per un esame delle emergenze produttive e sociali della Sardegna. LE EMERGENZE. In particolare Cgil, Cisl e Uil hanno voluto richiamare l’attenzione del Governo sui tanti impegni assunti in sede nazionale ed in larga parte disattesi. Il riferimento di Giampaolo Diana (Cgil), Mario Medde (Cisl) e Francesca Ticca (Uil) è ai contenuti «ancora inattuati dell’intesa istituzionale di programma sottoscritta nel 1999» e agli accordi di programma quadro su attività produttive, aerospaziale, infrastrutture, agroalimentare, scuola, formazione e ricerca, beni culturali. Un’attenzione urgente - evidenziano i sindacati - merita la questione dei trasporti da e per l’isola.