Loading...

23 luglio 2008

Economia: Firma per cig e mobilità a 500 operai

LA NUOVA SARDEGNA 23.07.2008

CAGLIARI. È stato sottoscritto a Cagliari, nei locali dell’assessorato regionale del Lavoro, l’accordo istituzionale aggiuntivo per l’individuazione dei lavoratori che potranno beneficiare dei trattamenti di cassa integrazione, mobilità o disoccupazione speciale in deroga rispetto alle disposizioni della normativa nazionale in materia. L’intesa, che è stata sottoscritta «alla luce della specificità della crisi che investe il territorio della Sardegna e che giustifica la proroga dei trattamenti in essere ed un significativo numero di nuove concessioni», riguarderà circa cinquecento lavoratori di 33 aziende sarde, che potranno così ricevere gli assegni di sostegno al reddito, quali la cassa integrazione guadagni straordinaria (cigs) o la mobilità, in deroga rispetto alla normativa quadro nazionale, con valore retroattivo a partire dallo scorso 1º gennaio 2008 e fino al prossimo 31 dicembre. L’accordo è stato sottoscritto dall’assessore al Lavoro Romina Congera, dalla direzione regionale del ministero del Lavoro, da Inps, Insar-Italia Lavoro, dai sindacati Cgil, Cisl e Uil e dalle associazioni dei datori di lavoro Confindustria e Apisarda.